Clutchy Hopkins – Walking Backwards

Voto: n.g.

HopkBackwards500La storia oramai la conosciamo tutti, ma giusto per rincarare la dose la Ubiquity allega a “Walking Backwards” (scritto sdrawkcab nell’artwork) un DVD con testimonianze ancora più strampalate sulla vita (e sulle opere) di Clutchy Hopkins. Evidentemente la strategia commerciale della Crate Digler Records ha fatto centro e l’etichetta californiana ha pensato bene di continuare sulla stessa strada; una strada bruciata dal sole e che porta al deserto, a un vecchio con due grandi occhi azzurri, ai suoi strumenti e ad alcuni nastri.

“Walking Backwards” è il seguito naturale di “The Life Of Clutchy Hopkins”, ancora una volta abbiamo infatti dodici tracce che filtrano numerosi generi musicali in una sola entità, ma rispetto a quest’ultimo si notano una maggiore omogeneità d’insieme ed una scrittura leggermente più elaborata (il che automaticamente allunga la durata del tutto a circa cinquanta minuti). Le chitarre acustiche, i bassi, la batteria sempre in primo piano, l’ingresso di tastiere, percussioni, fiati e perfino una fisarmonica danno a Clutchy uno stile unico, classificarlo non è solo impossibile, è inutile, perché la magia di “Walking Backwards” e “The Life Of Clutchy Hopkins” sta proprio nell’assenza di punti di riferimento, nella sospensione, nella vastità di un deserto che si estende lungo tutto l’orizzonte.

L’Hip-Hop, come avevo già detto per “The Life Of…”, è solo un collante che tiene assieme i rullanti di “Rocktober” e “Sound Of The Ghost”, le trombe di “Horny Tickle”, le malinconiche chitarre di “Alla Oscar” e “Song For Wolfie” e il Jazz cantato di “Love Of A Woman”. A proposito di queste ultime due, in scaletta notiamo la presenza di Darondo e Shawn Lee, anche loro di casa Ubiquity: il primo è una mezza leggenda con una storia bizzarra quasi quanto quella del (fantomatico) signor Hopkins, il secondo è noto per la sua Ping Pong Orchestra e a mio parere andrebbe di corsa aggiunto alla lista di beatmaker che potrebbero celarsi dietro l’alias Clutchy Hopkins.

Il mistero, insomma, continua.

Tracklist

Clutchy Hopkins – Walking Backwards (Ubiquity Records 2008)

  1. Sound Of The Ghost
  2. Song For Wolfie
  3. Love Of A Woman [Feat. Darondo]
  4. 3rd Element
  5. Para Los Ninos
  6. Horny Tickle [Feat. Todd Simon]
  7. Percy On The One
  8. Rocktober
  9. Alla Oscar
  10. Good Omen
  11. Swap Meet Me At The Corner
  12. Last Time For Your Mind

Beatz

All tracks produced by Clutchy Hopkins except track #2 with additional production by Shawn Lee

The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg