Blacastan & Stu Bangas – The Uncanny Adventures Of Watson & Holmes

Ripensando agli ultimi dieci anni di Hip-Hop underground, quella di Blacastan si è rivelata una delle scoperte più piacevoli del periodo. Distintosi per la notevole dotazione di personalità e abilità tecniche, l’artista proveniente da... Read more

Vince Staples – Big Fish Theory

Vince Staples non si smentisce. Alla sua quarta uscita ufficiale, il portavoce dell’oscuro norf norf di Long Beach prosegue nella propria opera di documentazione emotiva, perseverando (e va benissimo così!) nel percorrere una linea temporale... Read more

Termanology – More Politics

Termanology è senza dubbio un artista che merita tutto il rispetto guadagnato negli anni, tempo nel quale si è dato enormemente da fare sfornando un altissimo numero di progetti e partecipando a numerose collaborazioni senza mai far mancare... Read more

Snowgoons – Goon Bap

C’era una volta questa figata pazzesca, il producer album, i cui prototipi rappresentavano un qualcosa di colossale e pressoché inedito che i nostri tempi tecnologicamente avanzati hanno mutato in una spesso noiosa consuetudine, nel... Read more

El Michels Affair – Return To The 37th Chamber

Sette anni fa, commentando “Enter The 37th Chamber”, mi auguravo che alla band di Leon Michels venisse presto voglia di mettersi al lavoro su un possibile volume due, considerate l’ottima riuscita dell’esperimento e la fonte pressoché... Read more

Joey Bada$$ – All AmeriKKKan Bada$$

Quando si tratta di mettersi a tavola, l’Hip-Hop non ha nulla da invidiare a un bambino capriccioso. In che senso? Nel senso che ha gusti molto difficili; e se con il tempo ci si dimostra incapaci di adeguare il proprio sapore, beh…lui... Read more

Rick Ross – Rather You Than Me

Iniziamo dai meriti. La figura di Rick Ross – riferendosi a quel cerchio magico abitato da pochi eletti che col Rap riescono ancora a staccare assegni a sei zeri – è molto più unica di quanto sembri. I nomi, specie nei tempi... Read more