Brand Nubian – Foundation

Voto: 4

285Brandnu392Nell’ormai lontano novanta, i Brand Nubian esordirono (come formazione) con “One For All”, progetto considerato pressoché all’unanimità un classico, peraltro uscito in quello che sarà ricordato per sempre come un importante periodo di rinnovamento stilistico per l’Hip-Hop. Per chi non lo sapesse (?), Brand Nubian significa Grand Puba, Lord Jamar, Sadat X e Dj Alamo, assurti allo status di pionieri tra quanti hanno contribuito alla transizione tra vecchia e nuova scuola. Ascoltarli, ve lo assicuro, sarà un vero piacere: liriche e incastri sopraffini, casse e rullanti che picchiano, sample ipnotici e tagliati con un gusto inequivocabile.

E infatti non c’è neppure bisogno di tanti featuring per sconquassare “Foundation”, ci si accontenta (si fa per dire…) di Common nella bellissima “Maybe One Day”, Busta Rhymes e un giovanotto di nome Loon che in mezzo a questi pesi massimi non sfigura affatto. Ai beat, senza volermi ripetere, ce n’è per tutti i gusti: oltre agli stessi Puba e Alamo troveremo infatti l’immancabile Preemo, Lord Finesse sempre in ottima forma (da applausi in “Straight Outta Now Rule”), Buckwild che, con “Brand Nubian”, mette a disposizione la strumentale più bella del disco, Dj O.Gee e infine Diamond D il quale, come gli altri, non delude le aspettative.

E poi…sì, c’è Chris “CL” Liggio, ovvero l’unica nota stonata del disco: il Nostro produce tre tracce Dance (o definitele come vi pare, il succo è quello) che ai più disturberanno l’ascolto e delle quali è onestamente impossibile salvare qualcosa; ancora oggi ammetto di non aver compreso questa scelta assurda, che toglie punti a “Foundation” spezzandone la linearità dell’ascolto. Ad ogni modo si tratta di tre tracce su venti, perciò vi basterà partire con la fenomenale “The Return” e proseguire con “The Beat Change”, “Brand Nubian”, “Maybe One Day”, “Love Vs. Hate”, “Straight Outta Now Rule”, la titletrack e così via, episodi che premieranno senza dubbio gli appassionati del sound newyorkese del periodo.

Tracklist

Brand Nubian – Foundation (Arista 1998)

  1. Here We Go
  2. The Return
  3. Shinin’ Star
  4. The Beat Change
  5. Migraine (Interlude)
  6. Don’t Let It Go To Your Head
  7. Brand Nubian
  8. Maybe One Day [Feat. Common]
  9. Let’s Dance [Feat. Busta Rhymes]
  10. Back Up Off The Wall [Feat. Loon]
  11. Black On Black Crime (Interlude)
  12. I’m Black And I’m Proud
  13. Sincerely
  14. Probable Cause
  15. The Ghetto (Interlude)
  16. Love Vs. Hate
  17. Too Late
  18. Straight Outta Now Rule
  19. Foundation
  20. U For Me

Beatz

  • Gran Puba: 1, 3
  • Dj Premier: 2
  • Lord Finesse: 4, 16, 18, 20
  • Chris “CL” Liggio: 6
  • Buckwild: 7, 8
  • Chris “CL” Liggio with the co-production by Swade Puma: 9
  • Dj Alamo: 10, 14
  • Gran Puba and Dj Alamo: 12
  • Dj O.Gee: 13
  • Chris “CL” Liggio with the co-production by Dj Alamo: 17
  • Diamond D: 19
The following two tabs change content below.

Related posts

oceanwisdomchaos93.jpg
LushlifeCSLSXRitualize.jpg
FugeesBluntedOnReality.jpg